Agrifood

Agrifood

Politiche europee in ambito Agri-food

L’obiettivo generale a livello europeo per il settore Agri-food riguarda l’innalzamento dei livelli di sicurezza alimentare e di sostenibilità delle pratiche agricole, in un’ottica di dieta sana e sicura.

Sono di particolare interesse l’uso ottimale e rinnovabile delle risorse biologiche e la sostenibilità delle modalità di produzione primaria e dei sistemi di lavorazione. Occorrerà produrre più cibo con input minimi, ridotti impatti ambientali, limitata produzione di rifiuti ed elevato valore sociale, contribuendo all’auto-sostentamento dell’Europa e creando lavoro ed opportunità di business.

Gli obiettivi fondamentali per il settore agricolo sono:
  1. assicurare una produzione sostenibile di cibo in relazione alla domanda crescente a livello mondiale;
  2. garantire la gestione sostenibile delle risorse naturali, anche in relazione al cambiamento climatico;
  3. contribuire ad uno sviluppo territoriale bilanciato delle aree rurali europee.

La sfida è quella di soddisfare i bisogni e le preferenze dei consumatori minimizzando gli impatti sulla salute e sull’ambiente. La ricerca e l’innovazione dovranno focalizzarsi sulla sicurezza del cibo e dei mangimi, la competitività delle industrie europee, e la sostenibilità di produzione, lavorazione e consumo.

Opportunità a livello comunitario:

Horizon 2020: per attività di ricerca competitiva ed innovazione avanzata. Le call sono aperte a tutti i tipi di organizzazione anche al di fuori dell’Europa. 
Call per la sicurezza sostenibile degli alimenti: ricerca su sistemi di produzione sostenibili, produzione sostenibile di animali a terra, produzione sostenibile delle colture, strategie per le produttività, stabilità e qualità delle colture, risorse genetiche e diversità delle colture per la sicurezza degli alimenti, la produttività e la resilienza, produzione e lavorazione ecoinnovativa degli alimenti. 
Call per una bioeconomia innovativa, sostenibile ed inclusiva: colmare il divario tra ricerca e innovazione tramite lo scambio di informazioni, promuovere il potenziale di crescita delle aree rurali attraverso l’innovazione sociale e la governance. 
Call Excellent Science - FET Open RIA (Future Emergine Technologies): ricerca collaborativa per l’innovazione avanzata in tutte le discipline. Idee radicalmente nuove e ad alto rischio che accelerano lo sviluppo delle aree scientifiche e tecnologiche emergenti più promettenti.

Eurostars 2: progetti internazionali innovativi guidati da piccole e medie imprese che svolgono attività di ricerca e sviluppo di prodotti, processi o servizi innovativi che siano rapidamente commerciabili sul mercato. Aperto a tutte le aree tecnologiche.

Cooperazione Territoriale Transnazionale: cooperazione con enti pubblici territoriali per contribuire al miglioramento delle regioni europee, con un forte focus politico. Aperto a organizzazioni pubbliche e private. 
Programma Spazio Alpino (Asse 1): aumentare la competitività dell’area alpina per potenziare le condizioni di contesto per l’innovazione tecnologica e le politiche dell’innovazione (es. filiere integrate). 
Programma MED (Asse 1): promuove la capacità di innovazione nel Mediterraneo per una crescita intelligente e sostenibile. Potenziamento dell’attività dei clusters innovativi per settori chiave nell’area mediterranea.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner