BCE: il Parlamento europeo dà l'ok a Lagarde

17/09/2019

Con 394 voti a favore, 206 contrari, 49 le astensioni la plenaria del Parlamento europeo ha approvato la nomina di Christine Lagarde alla guida della Banca centrale europea. Il voto è stato a scrutinio segreto. 
E' la prima volta che una donna arriva a presiedere la Banca centrale, uno dei importanti organismi comunitari, destinato a mantenere la stabilità dei prezzi, di vigilare sul sistema bancario e, di fatto, di gestire la politica monetaria nell'area euro. Ex direttrice generale del Fmi (Fondo monetario internazionale),  Christine Lagarde  entrerà in carica dal primo novembre sostituendo l'italiano Mario Draghi al vertice dell’istituto di Francoforte.
Dei deputati italiani a Strasburgo, il Pd ha votato ha favore, il M5S si è astenuto e hanno votato contro gli esponenti di Lega e Fratelli d'Italia.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner