Apre a settembre la quarta call di Spazio Alpino

26/07/2018

Apre a settembre la quarta call di Spazio Alpino
Apre a settembre la quarta call del programma di cooperazione territoriale Interreg Spazio Alpino.
Il bando ha una dotazione di circa 25 milioni di euro e finanziera progetti dal valore indicativo di circa 2 milioni di euro.

Il calendario ufficioso del bando prevede le seguenti scadenze: 

19 settembre 2018: apertura della call (STEP 1)
12 dicembre 2018: chiusura dello STEP 1 (presentazione delle "expressions of interest")
marzo 2019: selezione delle "expression of interest": apertura dello STEP 2
5 giugno 2019: chiusura della call; presentazione delle application form.
 

Il Programma Spazio Alpino 2014-2020 è un Programma transnazionale di “Cooperazione Territoriale Europea” e, assieme ad altri 15 Programmi, contribuisce al miglioramento della cooperazione tra le regioni europee.

Il Programma supporta gli attori dell'intero arco alpino, di una piccola sezione della costa mediterranea e di quella adriatica, di parti dei grandi bacini fluviali di Danubio, Adige, Po, Rodano e Reno, nonché delle regioni prealpine e di pianura con le loro grandi città di dimensione e vocazione europea come Lione, Monaco di Baviera, Milano, Ginevra, Vienna e Lubiana.

Gli Stati Membri e le Regioni partecipanti al Programma sono:

  • Austria: intero paese
  • Francia : Rhône-Alpes, Provence-Alpes-Côte d’Azur, Franche-Comté Alsace
  • Germania: distretti di Oberbayern and Schwaben ( Bayern), Tübingen e Freiburg (Baden-Württemberg)
  • Italia: Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino-Alto Adige, Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria
  • Slovenia: intero paese.
Possono partecipare soggetti pubblici e privati.

Il programma si articola in quattro assi tematici con alcuni obiettivi specifici

Asse1 – SPAZIO ALPINO INNOVATIVO
Mira a potenziare le condizioni di contesto per l’innovazione nella regione alpina e a incrementare le capacità per l’erogazione di servizi di interesse generale in una società che sta cambiando.
1.1 Innovazione tecnologica 
1.2 Innovazione sociale

Asse 2 – SPAZIO ALPINO A BASSE EMISSIONI DI CARBONIO
Mira a stabilire strumenti per politiche integrate transnazionalmente di basse emissioni di carbonio e incrementare le opzioni di mobilità e trasporto a basse emissioni di anidride carbonica.
2.1 Strategie per basse emissioni di carbonio
2.2. Mobilità e trasporto sostenibili 

Asse 3 – SPAZIO ALPINO VIVIBILE
Mira a valorizzare, in maniera sostenibile, il patrimonio culturale e naturale dello Spazio Alpino e ad accrescere la protezione, la conservazione e la connettività ecologica degli ecosistemi dello Spazio Alpino.
3.1 Patrimonio naturale e culturale
3.2 Biodiversità ed ecosistemi

Asse 4 – SPAZIO ALPINO BEN GOVERNATO
Mira a incrementare l’applicazione di una governance multilivello e transanazionale nello Spazio Alpino.

 

Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner