Programma “Diritti, uguaglianza, cittadinanza”: i bandi 2018

01/02/2018

Il 30 gennaio sono stati pubblicati i bandi per il 2018 relativi al programma europeo “Diritti, uguaglianza, cittadinanza”. Si tratta di bandi che coprono diversi ambiti: cittadinanza, diritti dei minori, pari opportunità, lotta contro la violenza di genere e sui minori, lotta contro il razzismo e tutte le forme di discriminazione e intolleranza, compreso l'incitamento all'odio online.

Queste le call for proposal che si apriranno nel corso del 2018. 
 

- Bando REC-RCIT-CITI-AG-2018: miglioramento dell’inclusione e della partecipazione sociale e politica dei cittadini «mobili» dell’UE
Scadenza: 26 aprile 2018

- Bando REC-RCHI-PROF-AG-2018: sostegno alla capacity-building nel campo dei diritti dei minori - meccanismi integrati nazionali o regionali per supportare i minori che lasciano o escono dai sistemi di assistenza alternativa
Scadenza: 31 maggio 2018

- Bando REC-RDAP-GBV-AG-2018: prevenzione e lotta contro la violenza di genere e sui minori
Scadenza: 13 novembre 2018

- Bando REC-RGEN-WWLB-AG-2018: progetti inerenti a) pari partecipazione di donne e uomini nei dibattiti pubblici, nelle posizioni di leadership in politica e nel settore imprenditoriale; b) sostegno alle autorità pubbliche e alla società civile riguardo all’iniziativa "New Start to Support Work-Life Balance for Parents and Carers”
Scadenza: 19 giugno 2018

- Bando REC-RRAC-HATE-AG-2018 per autorità pubbliche sulla prevenzione e la lotta contro il razzismo, la xenofobia e altre forme di intolleranza, in particolare i crimini dettati dall’odio e l’incitamento all’odio (bando ristretto)
Scadenza: 27 settembre 2018

- Bando REC-RRAC-ONLINE-AG-2018 per il monitoraggio, la prevenzione e il contrasto all’incitamento all’odio online
Scadenza: 11 ottobre 2018

- Bando REC-RRAC-RACI-AG-2018: prevenzione e lotta contro il razzismo, la xenofobia e altre forme di intolleranza
Scadenza: 4 ottobre 2018

- Bando REC-RDIS-DISC-AG-2018: progetti nazionali e transnazionali volti a promuovere il principio di non-discriminazione e l’integrazione dei Rom
Scadenza: 9 ottobre 2018

- Bando REC-RDIS-NRCP-AG-2018: sostegno alle Piattaforme Nazionali per i Rom (bando ristretto)
Scadenza: 8 novembre 2018

Il programma “Diritti, uguaglianza, cittadinanza” contribuisce al rispetto e alla promozione dell'uguaglianza e dei diritti delle persone, quali sanciti dai Trattati UE, dalla Carta dei diritti fondamentali dell`UE e dalle Convenzioni internazionali in materia di diritti umani. Nello specifico, i suoi obiettivi specifici sono:

- promuovere e proteggere i diritti delle persone disabili;
- promuovere la parità tra donne e uomini e l`integrazione di genere;
- promuovere l`attuazione efficace del divieto di discriminazione (basato su sesso, razza o origine etnica, religione o convinzioni personali, disabilità, età o orientamento sessuale), compreso il divieto di discriminazione sancito dalla Carta dei diritti fondamentali dell’UE;
- prevenire e combattere il razzismo, la xenofobia, l`omofobia e le altre forme di intolleranza;
- prevenire e combattere tutte le forme di violenza nei confronti di bambini, giovani e donne, nonché verso altri gruppi a rischio, e proteggere le vittime;
- promuovere e tutelare i diritti del minore;
- contribuire a garantire un livello elevato di protezione dei dati personali;
- promuovere e rafforzare l`esercizio dei diritti derivanti dalla cittadinanza dell`Unione;
- promuovere, nel mercato interno, l’esercizio dei diritti a tutela dei consumatori e di quelli derivanti dalla libertà di impresa. ​

Possono parteciparvi enti pubblici o privati, stabiliti nei seguenti Paesi: Stati UE, Paesi EFTA/SEE, Paesi in via di adesione, Paesi candidati all`adesione effettivi e potenziali. 

Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner