FET Open: le nuove opportunità per le tecnologie emergenti

07/06/2019

Gli schemi di finanziamento europei FET Open and FET Proactive, dedicati alle tecnologie emergenti, saranno al centro del Pathfinder, il nuovo strumento UE che sosterrà lo sviluppo di soluzioni innovative nell'ambito del Consiglio europeo per l'innovazione.

Attualmente gli schemi di finanziamento europei FET Open and FET Proactive fanno parte del programma Future and Emerging Technologies (FET) di Horizon 2020, con un budget di circa 2,5 miliardi di euro sul periodo 2014-2020, ma avranno continuità anche nel prossimo programma quadro UE per la ricerca e l'innovazione, Horizon Europe, che opererà nel periodo 2021-2027.

Future and Emerging Technologies in Horizon 2020
Le iniziative FET sono parte integrante del primo pilastro del programma Horizon 2020, 'Excellent science' e promuovono progetti di ricerca per l’esplorazione di idee tecnologiche innovative.

Le azioni FET si articolano in:
  • Incoraggiare nuove idee ("FET Open"): le FET sostengono la ricerca scientifica e tecnologica in fase iniziale esplorando nuove basi per tecnologie future radicalmente nuove.
  • Favorire i temi e le comunità emergenti ("FET Proactive"): le FET affrontano un certo numero di temi promettenti nell'ambito della ricerca esplorativa.
  • Perseguendo le grandi sfide interdisciplinari in materie di ricerca e tecnologie ("FET flagship"): le FET sostengono una ricerca su ampia scala, basata sulla scienze e mirata a conseguire scoperte scientifiche epocali.
Future and Emerging Technologies in Horizon Europe
Lo scenario post 2020 vede le azioni FET Open e FET Proactive integrate nel quadro del Consiglio europeo per l'innovazione (European Innovation Council - EIC).  

L'EIC, già in fase pilota, diventerà uno sportello unico avente lo scopo di  tradurre le ricerche su innovazioni dirompenti in applicazioni di mercato, così da aiutare start-up e PMI a sviluppare le loro idee.

Il Consiglio europeo per l’innovazione fornirà sostegno diretto agli innovatori attraverso due strumenti di finanziamento principali, uno per le fasi iniziali (Pathfinder) e l'altro per lo sviluppo e la diffusione sul mercato (Accelerator).

In particolare, le azioni FET Open e FET Proactive saranno il punto focale del Pathfinder, che avrà il compito di sostenere lo sviluppo di idee radicalmente nuove, cioè basate sulle tecnologie del futuro. In questo nuovo contesto, i risultati dei progetti finanziati dalle azioni FET avranno maggiore visibilità, dal momento che l'EIC riunirà innovazione e ricerca in un unico programma, facilitando il confronto tra ricercatori e innovatori.

L'accesso al mercato delle nuove tecnologie verrà poi agevolato dallo strumento Accelerator, che sosterrà le startup, le PMI e le imprese a media capitalizzazione nella commercializzazione di idee innovative.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner