Fast Track: 300 milioni dall'Europa per l'innovazione

01/01/2018

Ritorna il Fast Track to Innovation. Dopo il pilot del 2015-16, l'Unione Europea rilancia per il 2018-2020 il programma per l'innovazione dall'approccio totalmente "bottom-up": qualsiasi idea altamente innovativa è ammissibile, senza alcun vincolo tematico.

Il programma Fast Track to Innovation è specialmente dedicato al mondo industriale (sia PMI sia grandi imprese) anche se, data la sua natura, sono ammessi anche centri di ricerca e università. In particolare, è raccomandata all'interno delle partnership progettuali (minimo tre partner di tre diversi Paesi membri) di soggetti che possono svolgere un ruolo chiave nel processo di commercializzazione, in quanto il principale obiettivo è finanziare innovazione applicata a nuovi prodotti o servizi, capaci di avere un impatto sul mercato.

Fast track to Innovation sarà una open call, vale a dire un bando sempre aperto senza scadenza, ma con alcune cut-off dates (scadenze entro le quali le proposte presentate fino a quel momento sono raccolte e valutate).

Il budget per il triennio 2018-2020 ammonta a circa 300 milioni di euro.

Il lancio ufficiale del porgramma avverrà nel dicembre del 2017.

 

Tag:  fondi europafondi europei

Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner