COSME: adesione della Serbia

16/11/2015

Il 5 novembre 2015 la Serbia aderisce formalmente al programma "Competitiveness of Entrerprises and Small and Medium-sized Enterprises Programme" (COSME). L'accordo è stato siglato da Elżbieta Bieńkowska, Commissario europeo per il Mercato Interno, l’Industria, l’Imprenditoria e le PMI, e Lopandić Duško, Ambasciatore della Repubblica di Serbia presso l'Unione europea.

COSME è il programma comunitario volto a rafforzare la competitività e la sostenibilità delle PMI, con un budget di 2,3 miliardi di euro per il periodo 2014-2020. COSME sostiene progetti dalle più ampie argomentazioni, come il clustering, l'imprenditoria femminile, la riduzione degli oneri amministrativi per le imprese e la tutela dei diritti di proprietà intellettuale delle imprese che operano in Paesi non appartenenti all'Unione Europea.

Con l'accoglimento della decisione della Serbia di aderire al COSME, è stata colta l'occasione per evidenziare un altro strumento del programma - l'Enterprise Europe Network, la più grande rete di servizi nata nel 2008 per aiutare le PMI a migliorare la loro competitività, a sviluppare il loro potenziale di innovazione e a confrontarsi in una dimensione internazionale.

Promossa dalla Commissione Europea, l'Enterprise Europe Network opera, attualmente, in Europa e in oltre cinquanta Paesi del Mondo attraverso:

  • più di 600 organizzazioni, fra camere di commercio, agenzie regionali di sviluppo, università e centri di ricerca;
  • più di 5.000 professionisti esperti.

La Serbia è il sesto paese al di fuori dell'Unione europea di aderire e contribuire al programma, dopo il Montenegro, l'ex Repubblica iugoslava di Macedonia, la Moldavia, la Turchia e l'Albania.

La partecipazione al programma è complementare all'implementazione della Serbia dello Small Business Act for Europe.

Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner