Europe Aid: un bando per i paesi ACP

11/10/2019

La DG Sviluppo e Cooperazione - EuropeAid della Commissione europea ha pubblicato un bando sul programma ACP – UE di rafforzamento delle capacità di ricerca e innovazione nei paesi ACP (Stati dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico), che dà attuazione al Fondo ACP per l'innovazione proponendo un approccio strategico teso a sviluppare le capacità di ricerca e innovazione nei paesi destinatari. Attraverso il bando intende contribuire a sbloccare il potenziale di innovazione inclusiva dei paesi ACP e sostenere la loro transizione verso un’economia basata sulla conoscenza, per lo sviluppo sostenibile e la riduzione della povertà.

Le proposte progettuali devono riguardare le seguenti priorità:
1. Aumentare l'accesso all'alfabetizzazione digitale, alla conoscenza e all'uso delle tecnologie emergenti;
2. Creare o rafforzare collegamenti efficaci tra lo sviluppo delle competenze in R&I e la domanda del mercato del lavoro;
3. Stabilire o abilitare sinergie nell'ecosistema di ricerca e innovazione, anche con il settore privato; facilitare le condizioni per il trasferimento di tecnologia; promuovere la partecipazione alla R&I;
4. Promuovere la conoscenza locale e indigena e il suo utilizzo in combinazione con sistemi e pratiche di conoscenza formale.

La gran parte della sovvenzione (almeno il 65%) deve essere ri-assegnata dal consorzio assegnatario attraverso il meccanismo del supporto finanziario a terzi.

Il bando è articolato in 6 lotti geografici.

Il budget del bando ammonta a 50.400.000 euro (8,4 milioni per ogni lotto).

La scadenza per la presentazione delle proposte progettuali è il 29 gennaio 2020.

 
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner