XR4ALL: il bando europeo per la realtà virtuale

02/12/2019

XR4ALL: il bando europeo per la realtà virtuale

Tecnologie interattive come la realtà aumentata (AR) e la realtà virtuale (VR) sono impostate per trasformare il modo in cui le persone comunicano, interagiscono e condividono informazioni.

L'industria XR ha ormai raggiunto uno stadio, dopo anni di ricerca e sviluppo, in cui la tecnologia è diventata commercialmente praticabile. Tuttavia, l'industria europea XR è frammentata: a livello europeo gli enti e le aziende che se ne occupano lavorano in maniera indipendente e scollegata, non potendo contare su una vera e propria community che permetta loro di interagire, collaborare, aprirsi opportunità.

In questo contesto è stato istituito XR4ALL (eXtended Reality for All), con lo scopo di supportare la creazione di una fiorente comunità XR europea. Si tratta di un'iniziativa un’iniziativa co-finanziata dal programma europeo per la ricerca e l’innovazione Horizon 2020, che prevede la costruzione di una vera e propria community XR europea attraverso una piattaforma di sviluppo comune. Al suo interno gli sviluppatori (che si tratti di imprese, PMI, istituti di ricerca e università) potranno scambiarsi idee, informazioni, visioni sul futuro ma anche più concretamente intraprendere progetti di collaborazione.

L'iniziativa XR4ALL lancia questa call per attrarre, selezionare e fornire supporto finanziario a terzi (team di ricerca XR di alto livello formati da PMI, istituti di ricerca e università) per sviluppare nuove soluzioni XR (ad esempio plugin per motori di gioco come Unity, componenti low level basati su API, standard e framework aperti come SolAR o qualsiasi altra applicazione XR) che utilizzano la piattaforma di sviluppatori XR e pubblicano la loro soluzione su un catalogo condiviso (XR Solutions Catalogue).

I progetti selezionati tramite la call possono ricevere un massimo di € 50.000 in due fasi. Una volta completati, i progetti riceveranno € 10.000 per la fase 1 e € 40.000 per la fase 2, secondo lo schema seguente:

Fase 1 - Validazione del concept (2 mesi): i progetti in questa fase devono espandersi e convalidare illa loro idea progettuale in una prospettiva aziendale e tecnica. Il finanziamento per questa fase è di € 10.000 come somma forfettaria. Sulla base di una valutazione al termine della prima fase, solo i progetti selezionati come migliori saranno ammessi alla seconda fase e saranno quindi in grado di sviluppare la soluzione proposta. Il programma prevede di finanziare fino a 50 progetti nella fase 1, da cui saranno ammessi fino a 25 progetti nella fase 2. Ciascuno di questi progetti entrerà nella prima fase dopo la selezione dopo ciascuna delle 4 date di interruzione.


Fase 2 - Sviluppo e integrazione (4 mesi): i progetti ammessi in questa fase si impegneranno a sviluppare una versione funzionante della soluzione proposta, un prodotto minimo testato. Inoltre, la versione funzionante della soluzione, o una versione con funzionalità limitate, sarà promossa sul Catalogo soluzioni XR. Il finanziamento per questa fase è di € 40.000 come somma forfettaria. 

II budget complessivo di XR4ALL è di € 1.500.000. 

I soggetti interessati possono presentare domanda prima di una delle  cosiddette cut-off dates del bando che sono:

29/11/2019 alle 17:00 (ora di Bruxelles)
31/01/2020 alle 17:00 (ora di Bruxelles)
30/04/2020 alle 17:00 (ora di Bruxelles)
31/07/2020 alle 17:00 (ora di Bruxelles)

Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner