Smart Regions 3.0

20/10/2019

Smart Regions 3.0
La conferenza Smart Regions 3.0 si svolgerà il 14 e 15 novembre 2019 a Bruxelles.

Le iscrizioni sono aperte fino al 31 ottobre.

I cambiamenti climatici, tecnologici e demografici stanno trasformando le nostre società e il nostro stile di vita. L'Europa deve guidare la transizione verso un pianeta sano e un nuovo mondo digitale. La conferenza sulle regioni intelligenti sarà una buona occasione per rafforzare i legami tra persone, nazioni e istituzioni. Tra aspettative e realizzazione di strategie di specializzazione intelligente. Tra parole e azioni. Le persone europee che progettano, attuano e dominano lo sviluppo economico regionale attraverso l'innovazione discuteranno dove e come abbia senso agire le autorità pubbliche, lasciando gli attori europei, nazionali, regionali e locali a consegnare dove si trovano nella posizione migliore per farlo.

La Commissione europea, gli Stati membri e le regioni presenteranno i risultati dell'attuale periodo finanziario 2014-2020 e le direzioni chiave per la specializzazione intelligente come strumento per un'effettiva trasformazione economica nel 2021-27.

Si concentrerà su tre argomenti:

Promuovere la crescita guidata dall'innovazione nelle regioni in transizione industriale dell'UE
Sostenere il recupero delle regioni dell'UE per colmare il divario di innovazione
Integrazione delle economie regionali nelle catene del valore globali

Nel 2014 le strategie di specializzazione intelligente sono state introdotte nella politica di coesione dell'Unione europea come base per gli investimenti nella ricerca e nell'innovazione. Di conseguenza, sono state stabilite circa 180 strategie per modellare gli investimenti dal 2014-2020. La conferenza offrirà l'opportunità alle autorità nazionali e regionali di condividere esperienze su come sono state implementate strategie di specializzazione intelligente, presentare progetti finanziati e discutere gli impatti sul campo.

Oltre a mettere in evidenza le migliori pratiche e gli insegnamenti tratti, ci sarà l'opportunità di discutere il futuro dell'innovazione nel contesto dello sviluppo regionale europeo con rappresentanti delle istituzioni europee e dei governi nazionali e regionali. Le conclusioni della discussione forniranno un importante contributo all'attuazione della politica di coesione post 20202.

 
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner